Scegli il tuo Quint Office:

Verso la Digital Transformation Il workshop di Digital Readiness Awareness

Il workshop di Digital Readiness AwarenessEmerge con sempre più forza la necessità di ricorrere a strumenti, abilità, servizi e nuovi modelli di business “digital”. Le potenzialità e le opportunità che la nuova era digitale riserverà ai singoli individui e alle aziende non sono ancora supportate da dati statistici consolidati e, come ogni “rivoluzione”, anche questa porta con sé una serie di pareri contrastanti. Se da una parte c’è chi inneggia l’avvento della Digital Transformation come la strada verso un paradiso di nuove opportunità, dall’altra non mancano gli scettici che sottolineano la possibilità della perdita di milioni di posti di lavoro a causa della robotizzazione di molte attività. 

Digital Transformation: miti da sfatare

Le organizzazioni, sia che appartengano alla categoria dei sostenitori, sia che facciano parte degli scettici, manifestano il timore della “trasformazione”, la paura di dover sostenere grandi sforzi per poter adeguare i loro modelli di business alle nuove frontiere della digitalizzazione e rimanere competitive. La resistenza al cambiamento, sebbene in parte intrinseca nel comportamento umano, è anche fuorviata da racconti più o meno veritieri sull’essenza della Digital Transformation. Per questo motivo, come primo obiettivo cerchiamo di indurre i nostri clienti a cambiare prospettiva, a non pensare a una radicale trasformazione, ma a un processo continuo semplificato dalla disponibilità di risorse digitali a basso costo. Le tecnologie digitali che oggi abbiamo a disposizione permettono di trovare soluzioni semplici, economiche ed immediate a problemi complessi. L’importante è mettere a fuoco gli obiettivi ed avere piena consapevolezza degli ostacoli da rimuovere per un processo di successo.

L’approccio Quint

Uno degli obiettivi primari di Quint è sempre stato quello di guidare le aziende in un percorso di cambiamento sostenibile, perfettamente integrato con la propria struttura e il proprio business. Anche nella Digital Transformation, Quint adotta un approccio quick-win che, attraverso piccoli passi, possa condurre al successo. Uno dei primi step è il Workshop di Digital Readiness Awareness.

Digital Readiness Awareness: il Workshop

L’iniziativa consiste in una mezza giornata di lavoro, caratterizzata da esercizi interattivi guidati dai consulenti Quint e da una introduzione teorica sulla Digital Transformation e sulle capabilities abilitanti. Durante il Workshop si procederà a:

  • identificare le principali aree di opportunità di business transformation abilitata da tecnologie digitali, in un’ottica di miglioramento interno ed esterno;
  • verificare il livello di readiness per le capabilities abilitanti le opportunità identificate;
  • individuare soluzioni semplici e condivise per il superamento dei principali capabilities gap identificati.

Il Workshop si basa sul framework proprietario di Digital Readiness Evaluation, sviluppato da Quint Wellington Redwood. Gli esercizi sono gestiti seguendo la metodologia del “Pressure Cooker”, sviluppata nei Paesi Bassi ed utilizzata anche dall’esercito olandese, la quale consiste nel mettere il gruppo al lavoro sotto pressione con tempi rigidamente contingentati su problemi ed opportunità reali, ad un livello di dettaglio crescente. Affinché il Workshop sia perfettamente corrispondente al contesto specifico di ogni cliente, precedentemente vengono effettuate interviste strutturate e somministrati questionari di informazioni utili a definire gli esercizi. Alla fine della mezza giornata, Quint redige un report nel quale vengono riepilogati i principali risultati ottenuti e viene delineata una roadmap evolutiva per l’azienda sulla base delle interazioni registrate nel corso degli esercizi. 

Caratteristiche del Workshop

Il Workshop, implementato con successo in organizzazioni multinazionali di diversi Paesi, punta al coinvolgimento dei partecipanti, guidandoli verso l’elaborazione di una visione condivisa e consapevole sia delle opportunità sia dei principali gap presenti nell’organizzazione in tema di business transformation abilitata dal digitale. L’esercizio prevede un numero di partecipanti compreso fra 5 e 15, generalmente middle manager di media seniority, appartenenti allo stesso dipartimento o a dipartimenti diversi, ad esempio un mix di IT e Business. Quint mette a disposizione un team di consulenti senior, con una consolidata esperienza in tematiche di cambiamento organizzativo abilitate dalle tecnologie digitali. La composizione del team varia in base al numero di partecipanti, ma prevede un minimo di 3 consulenti per un gruppo di dimensione media di 8 persone. 

I risultati

  • acquisire consapevolezza sulle principali aree di opportunità di business transformation abilitata da tecnologie digitali;
  • acquisire consapevolezza e verificare il livello di readiness della propria organizzazione rispetto alle capabilities abilitanti le opportunità identificate;
  • individuare soluzioni quick-win per il superamento dei principali capabilities gap identificati;
  • costruire una roadmap condivisa per una digital transformation graduale e di successo.

Calendario degli Eventi